PILATES - Folksportingschool

FOLKSPORTINGSCHOOL
Vai ai contenuti

Menu principale:

Insegnante 
Marina Canciani

CORSI
 2017/2018

Ginnastica per la salute metodo PILATES

Forza,

Resistenza,

Elasticità,

Equilibrio

Mart. Ven.
Ore 17,30   - 18,30

PALESTRA DEL CENTRO SOCIALE
Villaggio Laguna, 22 Campalto


Ginnastica Posturale

La disciplina del Pilates è stata sviluppata all'inizio del 1990 in Germania da Joseph Pilates.
Da bambino Pilates era gracile e di salute cagionevole, negli anni lavorò quindi a un metodo di allenamento che fosse in grado di migliorare le sue condizioni di salute e di forma fisica. Si dedicò al pugilato, ginnastica autodifesa, discipline e filosofie orientali ed occidentali. Divenne un vero atleta.
Allo scoppio della prima guerra mondiale Joseph viveva in Inghilterra e in qualità di cittadino tedesco venne internato . Lì cominciò ad insegnare la pratica fisica agli altri internati ed elaborò anche dei
programmi di riabilitazione destinati ai feriti di guerra.

Successivamente si trasferì in America dove con la moglie Clara aprì una palestra a New York nello stesso edificio che ospitava delle scuole di danza, cominciò quindi a collaborare con luminari della danza, tanto che il metodo Pilates (chiamato in origine Contrology) venne strettamente associato al trattamento, riabilitazione post-traumatica ed allenamento di molti danzatori.

La visione che Joseph Pilates ha della sua disciplina non è limitata alla capacità di eseguire movimenti biomeccanici corretti, allo sviluppo di forza muscolare e flessibilità, che pur sono caratteristiche importanti, ma va ben oltre, considerando l'individuo nella sua totalità mente-corpo-spirito

1. Pilates crede che il potere della nostra mente controlli i nostri corpi.
2. Idealmente, i nostri muscoli dovrebbero obbedire alla nostra volontà.
3. Ragionevolmente, la nostra volontà non dovrebbe essere dominata dalle azioni dei nostri muscoli .
" Joseph Pilates "
IL PILATES MIGLIORA:
1. La flessibilità e l'estensione del movimento
2. La coordinazione
3. La forza e la resistenza muscolare
4. La postura statica e dinamica
5. Il controllo del centro del corpo
6. La qualità della vita e dà una maggiore scioltezza alle attività quotidiane
7. La capacità di adattamento e percezione
8. L'autostima e la responsabilità del proprio corpo

" Rafforza il tronco dall'interno verso l'esterno.
" Previene i dolori della colonna vertebrale.
" Fornisce supporto alle altre attività sportive.
" Sviluppa l'equilibrio muscolare.
" Aumenta il controllo e la concentrazione mentale.
" La respirazione diventa più efficace.
" Favorisce la connessione mente-corpo.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu